“LA BELLEZZA INTERIORE”
Progetto Finanziato sul bando per iniziative ad ampia diffusione culturale della Fondazione CARITRO anno 2011

Partendo dalla valorizzazione della figura artistica ma anche umana della poetessa Alda Merini si è preso lo spunto per riflettere sull’immagine femminile, superando l’esteriorità nella scoperta della bellezza interiore. E’ stato realizzato un convegno in Fondazione Caritro, con due delle figlie: Barbara ed Emanuela e una esposizione di arti figurative presso Manifattura Domani.

"La bellezza, come il desiderio, non ha né cause, né misure: semplicemente emerge e ci viene incontro, nell'intreccio tra mondo interno e mondo esterno e grazie alla nostra capacità di immaginazione. L'unica cosa di cui possiamo divenire colpevoli è di non accoglierla quando imprevista si presenta, nelle piccole e nelle grandi cose, e infrange le barriere dei canoni e il dominio del consueto, donandoci finalmente e ancora una volta la possibilità di aumentare noi stessi e di sentire il mondo".
Ugo Morelli, 19 gennaio 2012

Il progetto è stato suddiviso in due momenti:

Un incontro convegno realizzato il 28 novembre 2011, con la partecipazione delle figlie di Alda Merini: Barbara ed Emanuela Carniti, lo psicologo prof. Ugo Morelli, l'amico e fotografo ufficiale Giuliano Grittini, autore ed editore di alcuni libri su Alda Merini, accompagnato da filmati e letture di poesie, il convegno è stato moderato da Walter Nicoletti.

La seconda parte del progetto ha visto la realizzazione di una esposizione di opere di Giuliano Grittini, Andrea Guerzoni, Valentina Mazzei, Roberta Raffaelli, Raffaella Baldessari, sempre sul tema della poetica legata alla belezza interiore. Mostra realizzata presso la sede di Manifattura Domani.

Bellezza Interiore

La Bellezza interiore è di chi la contempla
Mostra di arti figurative
Presso Manifattura Domani, Piazza Manifattura, 1 | Borgo Sacco - Rovereto (TN)
Dal 14 Febbraio al 10 Marzo 2012

Alcune artiste e artisti interpretano il tema della ricerca della bellezza interiore, come ricerca del valore etico dell’estetica, attraverso il disegno, la pittura, scultura e fotografia. La Mostra è inserita in un più ampio progetto riguardante la figura della poetessa Alda Merini.
“La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori”. Alda Merini

  • Raffaella Baldessari – pittrice di Rovereto, del paesaggio, dei colori, dei fiori e delle montagne
  • Giuliano Grittini - fotografo di Alda Merini, approfondisce l’arte della stampa, editore e autore di diversi libri
  • Andrea Guerzoni - artista che usa l’Aforisma come procedimento artistico, omaggia grandi autrici come Alda Merini e Carol Rama
  • Valentina Mazzei – realizza sculture ispirate a figure femminili della letteratura, tra cui Alda Merini
  • Roberta Raffaelli - lavora su diversi materiali con svariate tecniche, ama molto le figure femminili

Evento espositivo con varie espressioni artistiche, volto a favorire lo sviluppo sociale, culturale del territorio e con particolare attenzione nei confronti dell’immagine femminile. Con l’obiettivo di superare stereotipi che spesso sono proposti e rappresentano un ostacolo alla crescita della cultura del rispetto delle differenze e della dignità della persona. La proposta parte dalle condizioni e dai problemi esistenti, per esempio quello dell’attuale ruolo della donna e delle relazioni tra individui.
Questa esposizione è rivolta a tutte le persone interessate alla ricerca della bellezza come valore etico. L’iniziativa si contraddistingue per l’abbinamento di significative esperienze nazionali e locali, per evidenziare diverse sensibilità artistiche e creative.

Bellezza Interiore