DxD

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:




La Filosofia
L'Associazione di Promozione Sociale "DxD" indica Donna per Donna, ma anche dì come giorno, quindi  dì  per dì, cioè  giorno  per  giorno, significando che le azioni devono essere intraprese attraverso il lavoro svolto in continuazione giorno per giorno. E le azioni di cui si occupa la DxD sono quelle che riguardano l'immagine della Donna, cercando di rivalutare  l'immagine femminile nel consesto sociale, culturale e lavorativo.


Fondazione
L'Associazione DxD è stata fondata nel gennaio 2011 da un bando provinciale sulle Pari opportunità.
Nella primavera del 2012 ottiene l'iscrizione al registro delle Associazioni di Promozione Sociale.
Dal 2011 l'Associazione ha presentato numerosi progetti sui bandi della Fondazione Caritro, della Fondazione Volontarito, del Centro Volontariato e della Provincia pari opportunità.

Collaborazioni
L'Associazione DxD ritiene fondamentale collaborare e fare rete con enti, istituzioni, amministrazioni ed altri soggetti pubblici e privati al fine di crescere e fare crescere nella collaborazione i progetti da noi proposti o con cui collaboriamo. In questi anni sono molti i soggetti con cui abbiamo collaborato a livello territoriale, ne citiamo solo alcuni: Opera famiglia Materna, FM Srl sociale, Punto d'Approdo, Comune di Rovereto, Comune di Volano, Comue di Calliano, Comune di Pomarolo, Comune di Isera, Comune di Vallarsa, Comune di Nogaredo, Comunità della Vallagarina, Cassa Rurale di Rovereto, CedAS Rovereto e molti altri.

News e Progetti in lavorazione


      Auguri di Buona Pasqua



Mercoledì 16 Aprile presentato dalla Comunità della Vallagarina
il progetto "La rete per l'Assistenza Familiare"



Rinnovata la Commissione Provinciale Pari Opportunità
eletta in rappresentanza della DxD Arianna Bertagnolli




31 marzo chiuso il progetto Family Angels




L'Associazione DxD è all'interno delle iniziative per l'8 marzo della Provincia



cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio

La storia della Ginòta


cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio

9 Marzo 2014


   
cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio

   
      

      

    Progetto in fase di realizzazione



             
cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio

         

   

                            Campagna tesseramento 2014


                    
cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio




                              

            "LA MEMORIA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE"


Il progetto è volto a fare emergere il valore culturale, l’impatto sull’economia, ma anche le implicazioni sociali che ha avuto su Rovereto, la Vallagarina, ma anche tutto il Trentino, la manifestazione “Mostra Provinciale dell’Artigianato” che si è svolta a Rovereto dal 1976 al 1991, per poi essere riproposta in forma biennale dal 2006, e a partire dal 2008 con la nuova denominazione di Artingegna.
L’obiettivo principale del progetto è quindi quello di ritrovare e salvaguardare il patrimonio storico ed umano che ci può essere tramandato dall’ esperienza del lavoro manuale e intellettuale dell’artigianato, per scoprire che forse la vera innovazione è lavorare sulla nostra memoria e tradizione.



                                  DVD delle video interviste del progetto
                     "LA MEMORIA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE"


             
cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio



   

Progetto Family Angels


Progetto finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento sul bando delle pari opportunità tra uomo e donna per il 2013.
Il progetto si pone l’obiettivo di cercare un punto di incontro tra le esigenze delle famiglie di avere servizi flessibili e professionali, per quanto riguarda la gestione delle persone anziane, gestione dei bambini e i lavori domestici e le tante donne in ricerca di lavoro quale forma di integrazione del proprio reddito: le Familiy Angels.
Sarà quindi organizzato un corso di 48 ore di cui 24 in aula, con corsi teorico e pratici e 24 con inserimento in famiglia retribuito mediante voucher.
Inoltre mediante la comunità della Vallagarina e l’amministrazione comunale di Calliano si cercherà di favorire l’inserimento lavorativo di donne formate e “certificate” per lavori domestici e/o di assistenza all’interno delle famiglie.

cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio


Un Orto Sociale per Rovereto
Progetto finanziato dal Centro Servizi Volontariato Associazione Non Profit Network


Affianca il progetto “Contenitore che conta” e tutta l’attività del progetto Formichine. Il progetto globalmente si prefigge la realizzazione di orti, partendo da un terreno fornito dal Comune di Rovereto. Parte degli orti saranno realizzati con l’associazione pensione viva, una parte degli orti sarà destinata per coltivare prodotti da lavorare e confezionare all’interno dei laboratori delle Formichine. In tal modo si realizzerà una filiera completa dalla coltivazione, alla lavorazione fino a giungere al confezionamento a chilometro zero.





cliccare sull'immagine per maggiore dettaglio





 
Torna ai contenuti | Torna al menu